Le 5 migliori tecnologie che sfruttano Fonti Energetiche Rinnovabili

Il Presidente Barack Obama non ha fatto segreto della sua volontà di sviluppare una "economia verde", che comprende progetti di sviluppo dell'energia rinnovabile destinata ad ottenere un beneficio per l'ambiente. Obama ha detto che parte della ripresa economica negli Stati Uniti verranno da soldi, e posti di lavoro, creati da progetti basati sullo sviluppo delle energie rinnovabili. In tutto il mondo, i politici, le imprese e gli scienziati stanno sviluppando delle tecnologie che potrebbero migliorare il rapporto costo-efficacia delle tecnologie che sfruttano le fonti di energia rinnovabili. Ci si aspetterebbe che - nel tempo - i costi connessi con l'energia rinnovabile potrebbe scendere. I costi dell'energia possono salire solo se le fonti non rinnovabili si assottigliano e diventano più scarse, man mano che la domanda cresce. Ecco 5 possibili fonti di energia rinnovabili, che potrebbero essere sviluppate per contribuire a soddisfare il fabbisogno energetico mondiale:


1. Energia Solare.

Questa è forse la più conosciuta fonte di energia rinnovabile. moduli fotovoltaici su assi ad inseguimento L'Energia Solare viene catturata utilizzando celle ottenute da materiali speciali (il silicio è piuttosto popolare in questo momento) e poi convertita in energia elettrica. Il più grande problema nella produzione di celle solari è il costo. Tuttavia, con i progressi tecnologici che si stanno ottenendo il solare fotovoltaico sta diventando sempre più efficiente, e celle solari ad alta efficienza sono in fase di sviluppo. Questo è importante, in quanto le celle ad alta efficienza sono difficili da trovare. Nuovi materiali possono fornire celle solari che sono più facili da trasportare e installare. Celle solari flessibili possono essere utilizzate per uso residenziale, e la costruzione di centrali solari sta diventando popolare. Uno dei principali fattori in termini di efficienza è il fatto che i pannelli solari producono energia elettrica solo durante le ore diurne, e può essere ostacolata da condizioni di cielo coperto o di inquinamento. Una sorta di deposito o accumulatori sono necessari per fare uso di energia solare anche nelle ore notturne.
Tuttavia, vi e' un forte impatto ambientale connesso con la costruzione di centrali, in quanto e' nessaria una grande quantità di spazio (che è il motivo per cui i deserti sono oggetto di esame). In alcuni contesti, le imprese stanno valutando l'idea di affittare l'installazione di tetti e pannelli solari. In questo modo le aziende produttrici di energia possono generare energia rinnovabile di proprietà, mentre i clienti potrebbero vedere diminuire i loro costi, e l'affittuario non sarebbe tenuta a pagare per l'installazione (per un progetto del genere consultare questa pagina). Questi tipi di progetti possono superare l'ostacolo del rapporto costo-efficienza, riducendo l'impatto ambientale dovuto ai grandi impianti di energia solare.

Molto di moda sono oggi giorno gli impianti fotovoltaici stand alone o dotati di sistema di accumulo.

2. Energia Eolica.

parco eolico L'energia eolica è in rapida crescita, e sta diventando una ben riconosciuta risorsa energetica rinnovabile. L'utilizzo di energia eolica permette di attivare turbine che generano energia elettrica in grado di fornire una fonte di energia a basso costo. La costruzione e manutenzione delle attrezzature potrebbe fornire migliaia di posti di lavoro e un ottimo rapporto costo-efficienza oltre che una fornte pulita di energia elettrica. Le pale eoliche, tuttavia, non sono particolarmente popolari. Esse possono avere un impatto sull'ambiente e la fauna locale, e sono anche fonte di inquinamento acustico. Inoltre, dal punto di vista estetico si pensa che il materiale utilizzato ostacoli il panorama.
È possibile, tuttavia, la costruzione di turbine eoliche in vari formati e per i diversi scopi. L'eolico può inoltre essere utilizzato anche per uso domestico su scala industriale. L'energia eolica potrebbe essere utilizzato in aree dove c'è una grande quantità di vento, e spazi aperti. La sfida tecnologica è rendere questa modalità di utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili più efficiente e meno invadente, ma molti ancora ritengono che non vi è molto futuro con l'energia eolica.
Per gli impianti domestici sono previste agevolazioni e detrazioni fiscali.

3. Energia Geotermica

L'energia geotermica è estratta da processi naturali della terra. energia geotermica Una grande quantità di calore viene creata al di sotto della superficie terrestre, e si stanno compiendo sforzi per estrarre e utilizzare questa energia. Mentre gli antichi Romani conoscevano e utilizzavano il riscaldamento geotermico, gli stessi processi oggi sono utilizzati per generare energia elettrica - che va al di là del mero riscaldamento. L'energia geotermica non emette gas a effetto serra (anche se alcuni gas nocivi dal profondo della terra vengono liberati - e devono essere sequestrati), ed è affidabile. Tuttavia, esso può essere utilizzato solo nelle aree in cui non vi è attività tettonica. Purtroppo esiste la problematica derivante dalla perforazione geotermica con estrazione. Inoltre, l'esplorazione e la ricerca della fonte energetica è piuttosto costosa. I costi per avviare un impianto geotermico sono piuttosto alti, in via preliminare, comprese le tubazioni che devono essere definite in aggiunta a tutte le altre spese, anche se una centrale geotermica occupa meno spazio di superficie di un impianto che utilizza il carbone o il petrolio.

4. Acqua come fonte energetica rinnovabile.

Ci sono studi per lo sfruttamento dell'acqua come fonte di energia acqua rinnovabile gia da molto tempo. L'Idroelettrico è stata una fonte di energia per anni. Tuttavia, anche se il processo di produzione di energia idroelettrica e' non inquinante, ci sono altri problemi ambientali connessi con le dighe di fiumi e impatti ecologici derivanti da questa pratica. Ma l'energia idroelettrica resta uno dei più efficienti in termini di costi per generare energia rinnovabile.
Altri tipi di sfruttamento dell'acqua come fonte rinnovabile sono centrale idroelettrica allo studio. Lo studio delle Maree è ora in fase di sviluppo come fonte di energia alternativa. I generatori elettrici da maree messi sott'acqua hanno un funzionamento simile a quello delle turbine eoliche. Pur considerate ecocompatibili, le centrali mareomotrici sono difficili da realizzare e costose per lo sviluppo, dal momento che si tratta di generatori di immissione sul fondo del mare. Quest'"eolico subacqueo" e' anche suscettibile di ripercussione sulla vita marina.

5. Energia Nucleare

Forse il punto più controverso, sotto forma di energia rinnovabile centrale nucleare di caorso è l'energia nucleare. L'elettricità è prodotta da energia liberata da reazioni nucleari. Mentre la fissione (scissione) è la principale fonte utilizzata oggi, continua l'interesse e lo sviluppo per la fusione a freddo. Attualmente, però, per potenza di generazione e per sicurezza degli impianti la fissione nucleare e' al top. I reattori nucleari inoltre producono energia senza emissione di inquinamento. In Europa, la Francia riesce a produrre l'energia elettrica più economica del mondo dai propri reattori nucleari.
Il più grande inconveniente che molti vedono con l'energia nucleare è il problema dei rifiuti. I rifiuti radioattivi preoccupano, poiché provocano danni per la salute e se conservato in modo improprio può inquinare il suolo e le acque sotterranee. Tuttavia, con il giusto tipo di processo, è possibile recuperare i rifiuti dalle reazioni, oltre che per un ulteriore recupero di energia elettrica. Con i progressi tecnologici, potrebbe essere teoricamente possibile recuperare fino al 95% dei rifiuti prodotti dal primo processo di reazione. Al momento, però, il riciclaggio dei rifiuti nucleari arriva solo al 28%. Un altro problema è la paura di sabotaggio che potrebbe tradursi in una contaminazione su larga scala. Tuttavia, l'energia nucleare è probabilmente il metodo più veloce che potrebbe essere utilizzato per raggiungere l'indipendenza energetica dai combustibili fossili.

Implementazione dell'energia rinnovabile

Tutte queste tecnologie descritte richiedono investimenti in ricerca e sviluppo tecnologico per far progredire l'efficienza delle fonti rinnovabili di energia. Vi sono preoccupazioni tuttavia legate all'impatto ambientale futuro che potrebbe derivare dall'impiego selvaggio delle fonti energetiche rinnovabili. Tuttavia, si ritiene che l'impatto ambientale a lungo termine sarebbe inferiore a quello dovuto a continuare a usare combustibili fossili. Il rapporto costo-efficienza aumenterebbe e, in generale i costi energetici dovrebbero diminuire nel lungo termine.
Nessuno di tali fonti energetiche rinnovabili è auto-consistente. E' necessaria una realizzazione coordinata di una varietà di strategie alternative per sostituire l'energia che otteniamo da combustibili fossili. Le valutazioni di quali tipi di energia che funzionano meglio in diverse ambientazioni locali sarebbe necessaria, e una grande quantità di pianificazione sarebbe necessaria per una efficace attuazione.

Prova i nostri Servizi


Resta aggiornato sul mondo Green. Iscriviti alla Newsletter.

In omaggio riceverai in omaggio nella prossima newsletter l'articolo governativo che dimostra perché in Italia si vogliono affossare le Rinnovabili!

2 comments

  1. Come fate a classificare il nucleare come fonte rinnovabile se poi siete i primi a dire che produce "rifuiti"?
    Come può essere rinnovabile una fonte basata su di un combustibile che si "consuma" producendo rifiuti difficili da gestire e con un tempo di decadimento lunghissimo, ben superiore a quello richiesto per crearli?
    Mi sembra che il nucleare (almeno la fissione) di rinnovabile abbia ben poco.

    RispondiElimina
  2. Ciao FAR. In effetti quando si parla di Nucleare come tecnologia che sfrutta una fonte rinnovabile non si parla di fissione nucleare bensì di fusione nucleare fredda. La fusione nucleare fredda in sperimentazione dovrebbe utilizzare come combustibile acqua e pertanto la si può tranquillamente annoverare tra le tecnologie che sfruttano una fonte rinnovabile di Energia.

    Per quanto riguarda la Fissione Nucleare sono perfettamente d'accordo con te.

    Per approfondire la fusione fredda ti consiglio questi post.

    Ciao

    RispondiElimina