Treno Solare. Primo Esperimento in Belgio

Non un solo treno, ma quattromila: tanti saranno i convogli in Belgio che viaggeranno ogni anno grazie all'energia solare. Il primo treno 'verde' e' partito questa settimana dalla stazione di Anversa e l'impresa e' stata resa possibile grazie all'installazione di 16.000 pannelli fotovoltaici su un tunnel della linea ad alta velocità che collega Parigi ad Amsterdam, nei comuni fiamminghi di Brasschaat e Schoten.



Il progetto del 'tunnel del sole', costato 15,7 milioni di euro, copre una superficie complessiva equivalente a circa otto campi da calcio ed e' lungo 3,4 km. L'energia prodotta, che si stima arrivi a circa 3.300 MWH di elettricita' ogni anno, potrebbe alimentare quasi mille famiglie. La nuova fonte 'verde' servira' sia alla circolazione di quattromila treni all'anno, anche ad alta velocita', sia ad alimentare infrastrutture ferroviarie come segnaletica, riscaldamento in stazione, illuminazione. Con il progetto saranno tagliate 2.400 tonnellate di CO2 l'anno e secondo il gestore Infrabel rappresenta un'esperienza unica di questo tipo a livello europeo, perche' l'infrastruttura non alimenta solo i treni, ma si autorifornisce di energia.

Ansa

Prova i nostri Servizi


Resta aggiornato sul mondo Green. Iscriviti alla Newsletter.

In omaggio riceverai in omaggio nella prossima newsletter l'articolo governativo che dimostra perché in Italia si vogliono affossare le Rinnovabili!

0 comments