Centrali Fotovoltaiche Galleggianti

Centrali fotovoltaiche non sui tetti o a terra, accusati spesso di deturpare il paesaggio o di sottrarre terreno fertile all'agricoltura, ma adagiati sul letto dei fiumi o sul bacino dei laghi (anche idroelettrici). La tecnologia si chiama Liquid Solar Array (LSA) e consiste in un impianto di unità fotovoltaiche mobili che si spostano continuamente in direzione del sole, catturando la luce attraverso apposite lenti.

La presenza dell'acqua elimina il problema per le centrali fotovoltaiche del raffreddamento mantenendo a bassa temperatura gli elementi di silicio utilizzati come semiconduttori, e aumenta l'efficacia dell'impianto stesso e la sua durata nel tempo.

Accorgimenti tecnici evitano invece molti problemi di manutenzione: in caso di vento forte queste "piattaforme dell'energia" possono immergersi sfuggendo a eventuali danni che le correnti d'aria potrebbero provocare.

Ottima alternativa allo sfruttamento delle classiche fonti di energia, le centrali fotovoltaiche galleggianti hanno trovato porte aperte in due paesi così diversi come India e Israele, ma accomunati dalla stessa politica economico-ambientale.

L'India: Terzo consumatore al mondo di carbone e petrolio, presenta ben ¼ della popolazione che non ha accesso alla fornitura di energia pubblica. Questo comporta che molte famiglie si affidino a generatori diesel altamente inquinanti e causa primaria di molte malattie. Cancro incluso. Nel 2010 il governo indiano lancia allora la Solar Mission, con l'obiettivo di installare 200mila MW solari entro il 2022. Il prezzo dei pannelli diventa più che competitivo: dal 2008 al 2011 scende del 50%. Le richieste di impianti fotovoltaici si impennano innescando un'economia virtuosa per le tasche e per l'ambiente. L'India vanta anche il Ministero dell'energia rinnovabile. La lezione arriva dal Terzo Mondo: chissà se i Paesi primi della classe saranno pronti a cogliere l'esempio.

 Israele:  "Il fotovoltaico galleggiante riduce drasticamente il costo di energia rinnovabile grazie alla funzione di raffreddamento che svolge l'acqua su cui poggiano gli impianti".

Prova i nostri Servizi


Resta aggiornato sul mondo Green. Iscriviti alla Newsletter.

In omaggio riceverai in omaggio nella prossima newsletter l'articolo governativo che dimostra perché in Italia si vogliono affossare le Rinnovabili!

0 comments