Auto Elettriche. Studio della Convenienza. Futuro e Presente.

Le Auto Elettriche stanno lentamente prendendo piede ed entrando nella cultura della mobilità italiana. Sicuramente il mercato delle Auto elettriche può essere aiutato dalla crisi che stiamo vivendo in questi giorni e dai prezzi proibitivi che ha raggiunto la Benzina. L'auto elettrica rappresenta in effetti una opportunità di risparmio senza precedenti.

Quali sono i punti fondamentali che ne rappresentano il risparmio rispetto alle auto tradizionali con motore termico?

Manutenzione Auto Elettriche

Le auto elettriche non hanno un motore dove si raggiungono temperature altissime, non hanno un motore che genera scarichi gassosi etc.... Sostanzialmente il funzionamento di un motore elettrico è molto più semplice, funzionale e meno usurante. Pertanto la manutenzione richiesta da un motore elettrico è notevolmente inferiore, se non del tutto assente, rispetto ad un motore tradizionale.

Costo Carburante Auto Elettrica

Il carburante per un'auto elettrica è Energia Elettrica.
Facciamo un esempio: un'auto elettrica media in commercio assorbe per un pieno 10 kW di Energia Elettrica per percorrere circa 200 Km. Il costo dell'energia elettrica attualmente si aggira intorno a 0,18 €/kW. Ne consegue che il costo di 10 kW ammonta a circa 1,8 €. Gia questo dato da solo dovrebbe impressionare. Ma la convenienza si manifesta con forza se confrontiamo tale dato con il costo equivalente per percorrere 200 Km con un'auto equipaggiata con motore termico. Il costo del carburante in questo caso ammonta ad € 25!!!!!
Abbiamo fatto l'ipotesi di un consumo su percorso misto di 14Km/l.

Eco Incentivi Auto Elettriche e Incentivi Vari 

Sono presenti vari incentivi all'utilizzo di auto elettriche che sono particolarmente convenienti soprattutto in città. Ad esempio le auto elettriche non pagano bollo. Godono di sconti sui prodotti assicurativi fino al 50%. Parcheggiano liberamente e gratuitamente sulle strisce blu. In alcuni casi possono viaggiare sulle corsie degli Autobus e sempre entrano gratuitamente nelle Zone a Traffico Limitato.
Recentemente è stato varato un piano di incentivazione per auto elettriche dal Governo Italiano, ma in realtà i fondi sono andati completamente esauriti in 2 giorni.

Convenienza Complessiva Auto Elettriche

Per chi percorre circa 20.000 Km /anno il risparmio ammonta a circa 7000 € / anno
In effetti considerando solo i costi carburante per l'auto elettrica ammontano a circa 360€ / anno, mentre per un'auto tradizionale ammontano a circa 5000€.

Presente e Futuro del Mercato delle Auto Elettriche

Nissan ha venduto meno di 10.000 unità della Nissan Leaf nel 2012, nettamente al di sotto delle stime iniziali di 20.000 auto vendute. Fiat invece sembra non credere proprio nel futuro prossimo delle auto elettriche, infatti Marchionne ha spiegato che la 500e è stata realizzata soltanto per rispettare le normative “zero-emission” dello stato della California. Stesso discorso vale per Toyota, che mantiene la sua presenza in questo segmento di mercato semplicemente per lasciarsi aperta un’opportunità in più in futuro. Audi invece ha addirittura di cancellare la produzione della R-8 E-Tron dopo aver comunque investito ingenti risorse nel progetto.

Le case automobilistiche però giurano che molti di quelli che acquistano un’auto elettrica con l’intenzione di usarla come seconda auto, poi finiscono per usarla al posto della prima auto.

Il mercato delle Auto Elettriche è solo all'inizio! ne vedremo delle belle in futuro.

Prova i nostri Servizi


Resta aggiornato sul mondo Green. Iscriviti alla Newsletter.

In omaggio riceverai in omaggio nella prossima newsletter l'articolo governativo che dimostra perché in Italia si vogliono affossare le Rinnovabili!

4 comments

  1. Le auto elettriche hanno il vantaggio di avere ridotti costi di manutenzione e per il carburante. Tuttavia i costi delle batterie, la mancanza di infrastrutture e la scarsa autonomia di questi veicoli sono ancora degli ostacoli da superare. Speriamo che nei prossimi anni si possano arginare questi impediemnti.

    RispondiElimina
  2. La mobilità elettrica è molto vantaggiosa sia per l'ambiente che per le tasche dei guidatori. Infatti per ricaricare le batterie di un veicolo elettrico è sufficiente spendere circa 1,5 euro di elettricità, inoltre questi mezzi non richiedono una periodica manutenzione a differenza di quelli tradizionali. Non solo si devono considerare gli incentivi governativi relativi all'acquisto di veicoli elettrici e il risparmio sulla tassa di circolazione e sull'assicurazione.

    RispondiElimina
  3. Il mercato delle auto elettriche e dei veicoli elettrici in genere è in continua evoluzione. Ormai tutte le più importanti case produttrici hanno introdotto sul mercato modelli elettrici, non solo auto, ma anche furgoni, camion, ecc.. Questi mezzi hanno il grandissimo vantaggio di poter essere usati in zone dove i comuni veicoli elettrici non possono transitare come i centri storici o le zone a traffico limitato. Non solo sono silenziosi, non richiedono una manutenzione periodica e soprattutto non inquinano.

    RispondiElimina
  4. tanti punti d forza, come quelli elencati in questo articolo, che aiutano a comprendere quali siano gli effettivi vantaggi nel possedere un veicolo elettrico

    RispondiElimina