KACO: accordo con ASTAR EnR per la commercializzazione degli Inverter

Roma, 20 febbraio 2014 - i CEO Italia, Flavio Cecchi e Damien Haudebert, in rappresentanza rispettivamente del gruppo KACO new energy, presieduto dall’ing. Ralf Georg Hofmann e del gruppo ASTAR EnR, presieduto dal direttore generale Jean Ange Martin, firmano un accordo per incrementare ulteriormente la distribuzione del suddetto produttore di inverter, terzo nel mondo per importanza e fatturato. KACO si avvale di un’azienda ben posizionata in Europa, seguace dei principi fondamentali del gruppo, quali qualità ed efficienza; l’obiettivo è quello di raggiungere con il circuito vendite di ASTAR EnR il 12% della quota del mercato europeo residenziale entro il 2014.

KACO compie 100 anni proprio quest’anno e la KACO new energy, terza nella produzione mondiale di inverter per impianti fotovoltaici, sia residenziali che industriali, si dedica allo sviluppo tecnico di soluzioni all’avanguardia per inverter e sistemi di accumulo (Storage) da oltre 15 anni. ASTAR EnR, azienda che produce e distribuisce moduli fotovoltaici, basando la sua attività sulla qualità e sulla soddisfazione del cliente, sarà un nuovo punto di riferimento per i clienti di Italia, Francia, Belgio, Olanda, Gran Bretagna, Germania, Grecia e Romania, grazie alla presenza di sedi ed uffici nelle principali città dell’Unione Europea. 
“La sinergia – spiega Haudebert – è scaturita quasi naturalmente. Le due aziende sono affini sia per posizionamento geografico, a copertura dell’intero territorio europeo, sia e soprattutto per dinamiche d’azione ed obiettivi. La scelta di un nuovo partner per la diffusione dei propri prodotti implica un’identificazione, seppur parziale, nell’immagine della società a cui si consegna il proprio prodotto. ASTAR EnR come gruppo è noto, in primis, per l’attenzione alla qualità e al cliente. Per noi l’abbinamento del modulo ASTAR all’inverter KACO è un’opportunità importante per garantire al cliente nuove garanzie su performance e durabilità degli impianti fotovoltaici.”
In concomitanza con la stabilizzazione dei mercati europei, a seguito dell’esaurimento delle tariffe incentivanti, KACO ed ASTAR EnR, promuovono all’interno del mercato europeo prodotti made in Europe ad elevato contenuto tecnologico e qualitativo. Oltre agli inverter sarà dato importante spazio ai sistemi di accumulo, i così detti “Storage” domestici, per massimizzare l’autoconsumo di energia fotovoltaica.
“Siamo lieti di aver trovato in Astar EnR il partner ideale.” ha dichiarato Flavio Cecchi, CEO di KACO new energy ITALIA. “Formalizzando questa partnership si darà vita ad importanti progetti a energia solare e riteniamo fondamentale affrontare i progetti in modo uniforme, eco responsabile e adeguato alle esigenze della clientela. Con questo accordo di distribuzione ASTAR e KACO new energy pongono ancora una volta l’accento sulla qualità dei prodotti, sia dal punto di vista tecnico che quello dei servizi correlati. Crediamo che la sinergia appena nata sia esattamente in linea con le politiche commerciali customer oriented della KACO new 

energy, da sempre segno distintivo del marchio KACO. Ci siamo dati degli obiettivi che travalicano i territori nazionali dei singoli stati membri della UE in quanto crediamo che le energie rinnovabili, ed in particolare il fotovoltaico siano, un patrimonio di tutti i cittadini europei. Siamo certi che l’ampia gamma degli inverter prodotti dalla KACO new energy che include la nostra offerta per i sistemi di accumulo GridSave, unitamente alla qualità dei moduli prodotti da ASTAR EnR vada incontro alle esigenze di una clientela europea sempre più attenta ai risultati dei propri investimenti”. 

Claudia Corani

ASTAR EnR
65, Boulevard Grande
Duchesse Charlotte
L-1331 Luxembourg
Grand Duchy of Luxembourg
http://www.astar-enr.com 

KACO new energy 
Carl-Zeiss Straße 1
74172 Neckarsulm
Germany
www.kaco-newenergy.com 

Febbraio 2014

Prova i nostri Servizi


Resta aggiornato sul mondo Green. Iscriviti alla Newsletter.

In omaggio riceverai in omaggio nella prossima newsletter l'articolo governativo che dimostra perché in Italia si vogliono affossare le Rinnovabili!

0 comments