Reykjavik è La Città più Green Del Mondo

La Capitale d'Islanda Reykjavik ha conquistato il podio della classifica del City climate leadership awards in cui figurano le città che puntano a diventare in pochi anni metropoli a emissioni zero.

Il City climate leadership awards ha stilato la classifica delle 10 città più green del mondo, che puntano a diventare in pochi anni metropoli a emissioni zero.Ha vinto Reykjavik, in Islanda, che ha fatto dell'energia eolica il suo cavallo di battaglia. Solo lo 0,1% dell'energia elettrica prodotta è dovuto ai combustibili fossili e il trasporto pubblico ha scommesso tutto sull'idrogeno.

SAN FRANCISCO E MALMO SUL PODIO DELLE CITTà PIù VERDI DEL MONDO


Medaglia d'argento per San Francisco, avanposto ecologista grazie al sistema di riciclaggio e smaltimento dei rifiuti all'avanguardia e un livello di emissione di Co2 tra i più bassi del pianeta. Terzo posto per Malmö, città sostenibile che ha puntato su energie rinnovabili ed aree verdi, e si distingue per l'edilizia a prova di risparmio energetico, nonché il terzo più grande parco eolico al mondo. IVancouver, città più verde del Canada è la quarta nella classifica mondiale in tema di ambiente: l'obiettivo dichiarato è quello di renderla la metropoli più integrata con l'ecosistema a livello mondiale entro il 2020. 

I SUCCESSI DI PORTLAND E COPENHAGEN 


Portland, quinta in classifica, è considerata la città più vivibile d'America grazie ai suoi numerosi parchi dalla vegetazione rigogliosa e alla presenza massiccia di piste ciclabili. Da più di un secolo è famosa per le sue oasi verdi cittadine. Con oltre un migliaio di spazi pubblici verdi, Cutiriba vanta ben 55 metri quadri di area verde per abitante. Il 70% dei rifiuti urbani è riciclato e il 75% della popolazione usa esclusivamente il trasporto pubblico. Settimo posto per Copenaghen, città dove regna l'uso della bicicletta, che punta al target 'emissioni zero' entro il 2025. 

STOCCOLMA FUEL FREE ENTRO IL 2050 


La capitale svedese, ottava in classifica, è già stata incoronata Capitale Verde d'Europa nel 2010. Il suo governo è stato tra i precursori sia in materia di riciclaggio di rifiuti sia per l'uso ottimizzato di energia elettrica: Stoccolma dovrebbe diventare 'free fuel', cioè libera dall'uso dei carburanti di origine fossile, entro l'anno 2050. Nona posizione per Amburgo, Capitale verde d'Europa nel 2011, che si è dotata di un sistema di trasporto pubblico a idrogeno, che emette nell'aria solo vapore acqueo. Nel 1990, ha introdotto un pacchetto di misure che hanno consentito, sino ad oggi, l'abbattimento del 15% di Co2 e che dovrebbero portare alla riduzione del 40% delle emissioni inquinanti della città entro il 2020. Bogotà chiude la top ten con le politiche di tutela ambientale: ricorso massiccio al trasporto di massa, la rivitalizzazione e la manutenzione di più di un migliaio di aree verdi, la drastica riduzione degli inquinanti atmosferici. 

Prova i nostri Servizi


Resta aggiornato sul mondo Green. Iscriviti alla Newsletter.

In omaggio riceverai in omaggio nella prossima newsletter l'articolo governativo che dimostra perché in Italia si vogliono affossare le Rinnovabili!

0 comments